Manutenzione condizionatori: tutto quello che devi sapere sui filtri dell’aria

Una delle preoccupazioni principali del tecnico della manutenzione condizionatori riguarda i filtri. Vediamo di capire che cosa sono, quale compito hanno e perché bisogna sostituirli regolarmente in questo breve approfondimento che segue.

Che cosa sono

I filtri dell’aria del condizionatore sono dei piccoli componenti mobili sistemati prima della bocchetta che emette il getto d’aria. sono realizzati in una particolare tessuto polarizzato e hanno una struttura a forma di nido d’ape.

A che cosa servono

Il compito principale dei filtri dell’aria è trattenere tutto lo sporco presente nel getto rilevato esternamente. Infatti, l’aria presa fuori è ricca di particelle estranee come polvere, pollini, smog, allergeni, particolato, etc. Non è salutare respirare tutte queste particelle estranee che possono anche scatenare problemi, in particolare a chi soffre di allergia. La struttura a nido d’ape aiuta a pulire l’aria prima che venga introdotta in casa.

Perché sostituire il filtro

Il filtro trattiene tutto lo sporco affinché in casa entri solo aria pulita e purificata. Tutto lo sporco resta intrappolato nel filtro che diventa un ambiente ottimale per la proliferazione di un pericoloso batterio, cioè quello della legionella. Il batterio si sviluppa e poi viene trasportato fuori da minuscole goccioline di condensa che sono poi inalate.

Inoltre, se il filtro non dovesse essere sostituito, la che entra in casa sporca piena di particolato irritante per le mucose nasali e anche per i polmoni. Infatti, si nota subito la differenza tra un condizionatore con un filtro d’aria nuovo e uno con un filtro usato.

È vitale sostituire il filtro dell’aria prima dell’inizio della stagione per evitare il contagio che risulta molto pericolosa per i soggetti deboli come gli anziani. La sostituzione del filtro è un’operazione abbastanza semplice che il tecnico esegue sempre durante la regolare manutenzione.

Un consiglio in più per la sicurezza di tutta la famiglia è rimuovere di tanto in tanto il filtro dell’aria E parlo con un prodotto antibatterico. Per evitare la proliferazione è fondamentale asciugarlo per bene prima di rimontarlo al suo posto.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.assistenzacondizionatoriroma.cloud

Loading...