Cristallo box doccia: le caratteristiche principali

Il cristallo del box doccia è un prodotto in vetro speciale che può anche esser ordinato su misura. È sufficiente andare in vetreria per poter avere un prodotto che risponda alle diverse esigenze. È infatti possibile ordinare un patto doccia, di qualsiasi forma si voglia, e poi far realizzare il cristallo del box doccia su misura, nella forma che si vuole, ma anche nella tipologia di vetro che più piace.

Dove viene installato

Il vetro del box doccia può ricoprire un solo alto se la doccia è messa in una nicchia, ma anche due lati quanto è sistemato in un angolo oppure anche tre lati quando il piatto viene messo lungo una parete. La forma del box doccia è determinante per lo stile del bagno e oggi ci sono molti diversi modi id pensare il box doccia, pratico ma anche elegante. Oggi tuti preferiscono togliere la vecchia vasca da bagno incassata per poter installare un bel pratico box doccia che permette di salvare anche spazio. Questo tipo di intervento è molto veloce e rapido da fare, infatti ci vuole una giornata di lavoro. Se il cristallo del box doccia deve esser ordinato, meglio attendere che arrivi per iniziare il lavoro, onde evitare di retare con il box doccia aperto

La forma del cristallo

Il vetro per il box doccia spesso ha una forma rettangolare perciò si usa un vetro dritto senza alcun tipo di incurvatura. Il vetro del box doccia potrà esser aperto a battente o anche con la porta scorrevole. Se il patto doccia dovesse avere un lato rotondo, allora anche il ristallo dovrà esserlo di conseguenza. Questo tipo di forma no è molto usata, ma ciò non significa che sia meno bella, anzi. Il motivo è legato al fatto che il vetro incurvato del box doccia no può esser pulito con una spatola lavavetri che elimina le goccioline di acqua che lasciano la traccia di calcare. Anche in questo caso, l’apertura è a battente o scorrevole.

Per maggiori informazioni, clicca qui www.vetreria-roma.it

 

Loading...