Vademecum Confcommercio: informazioni utili sulle ispezioni nei pubblici uffici

Secondo le ultime stime, i consumi alimentari fuori dalle abitazioni hanno raggiunto ormai gli 83 miliardi di euro. Si tratta di un dato certamente importante, che fa capire il perché tale realtà sia sempre più controllata dagli organi preposti, in particolar modo da Asl e Nas.

L’importanza di rispettare le norme imposte

Ciò vuol dire che per chi si occupa di ristorazione diventa fondamentale rispettare le regole e le enorme imposte. Anche se bisogna ammettere che con il passare del tempo le leggi legate ai pubblici esercizi sono diventate abbastanza complesse ed articolate. Non stupisce, quindi che alcuni aspetti risultino difficili da comprendere e che, pertanto, non vengano riproposti e rispettati al meglio. A disciplinare questo campo d’azione, del resto, sono norme regionali, nazionali e persino europee.

Presentazione del nuovo vademecum

Ed è proprio per questa ragione che Confcommercio Molise ha deciso di promuovere martedì 28 maggio, a partire dalle 14.30, un incontro appositamente pensato per gli operatori dei pubblici esercizi. L’intento è quello di presentare il nuovo vademecum istituito dall’Ente Bilaterale Nazionale Turismo (Ebnt) e dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi (Fipe Confcommercio). Per dare vita a questo evento è stata necessaria una stretta collaborazione anche l’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Campobasso.

La guida Confcommercio è uno strumento davvero utile, che può fare veramente la differenza, poiché riporta in modo chiaro e conciso le principali norme in materia di ispezioni igienico sanitarie, ma anche di sicurezza sul lavoro. Questa pratica guida, nello specifico, si sofferma sui doveri delle persone soggette a controlli, ma anche sui loro diritti, che troppo spesso vengono dimenticati.

La presenza di importanti esperti in diversi settori

L’evento di martedì sarà incentrato sul vademecum, ma consentirà anche importanti momenti di confronto, grazie alla presenza di personalità esperte in lavoro, materie igienico sanitarie e sicurezza. Si tratta di un’importante occasione per gli imprenditori e per gli operatori di fare domande e di ricevere delle risposte concrete, sfatando i dubbi che li hanno sempre messi in agitazione.

Una volta effettuata la registrazione dei partecipanti all’evento, verranno attuati i saluti istituzionali di rito, ad opera del presidente della Confcommercio Molise, Paolo Spina. Successivamente, sarà la volta dell’intervento del direttore nazionale Fipe Confcommercio, Roberto Calugi. Due personalità di spicco, quindi, per dare il via ad un’occasione di ritrovo importante.

L’evento si terrà presso la zona industriale di Campobasso, nella sala convegni intitolata a Franco Tomaro. Si tratta, in effetti, della sede della Confcommercio Molise.

Gli incaricati ad illustrare la guida

Ad illustrare, o meglio a spiegare, i contenuti del vademecum, saranno l’avvocato Giulia Pescolla, esperta nel diritto del lavoro, la dottoressa Annarosa Rateni ed il dottor Luigi Pece, rappresentanti dell’Ispettorato del Lavoro del Molise, ed il dottor Pierpaolo Oriente, medico del lavoro (Asrem Dipartimento unico regionale prevenzione Durp).

Anche gli sopiti non saranno da meno. Infatti, è  prevista l’importante partecipazione del comandante Mario Di Vito, luogotenente Nas di Campobasso.

Dunque, un evento importante pensato per agevolare gli operatori dei pubblici esercizi, che desiderano fare un po’ di chiarezza rispetto alle norme vigenti.

Loading...