Perché acquistare una macchina per pasta e pane

Essere in grado di preparare in casa pasta fresca e pane fragrante è il desiderio di molti, soprattutto in questi ultimi anni in cui si sono moltiplicate le trasmissioni televisive e i tutorial su internet dedicati alla cucina e alla panificazione.

Tuttavia, conoscere le dosi esatte degli impasti e le procedure di lievitazione non è facilissimo, richiede un certo tempo ed è un lavoro piuttosto faticoso, soprattutto per i meno esperti. Per risparmiare tempo e ottenere risultati eccellenti anche con poca esperienza, la soluzione ideale è quella di utilizzare un’apposita macchina per pasta e pane.

Il mercato propone una vastissima gamma di elettrodomestici progettati per questa funzione, dalle impastatrici tradizionali, ideali per preparare pane, pizze, torte e dolci, alle macchine predisposte specificamente per la lievitazione e la panificazione.

Alcune di queste macchine rappresentano una sorta di robot da cucina e permettono di effettuare molte altre preparazioni, dalle marmellate, ai frullati, allo yogurt.

L’ampio assortimento a disposizione offre la possibilità di soddisfare qualsiasi esigenza e preferenza, permettendo a tutti di preparare in casa prodotti davvero eccellenti.

Quali sono i vantaggi di una macchina impastatrice

Avere in cucina una macchina di questo tipo è la soluzione migliore per preparare pasta, pane e dolci senza fatica, rapidamente e senza errori. La maggior parte di questi elettrodomestici è molto semplice da utilizzare, non occupa molto posto e offre tante funzioni interessanti, dal timer per non sbagliare i tempi di cottura alla possibilità di mantenere in caldo pane, brioches e piatti già pronti.

I modelli di fascia più alta sono dotati di diversi accessori per creare formati di pasta di diverso genere, di ricettari cartacei e online e spesso anche di un’applicazione dedicata che permette di controllare alcune funzioni e di accedere a consigli e suggerimenti personalizzati.

Come scegliere la macchina ideale per pane e pasta

In commercio si trovano molti modelli di macchine per la panificazione e la produzione di pasta, dalle più semplici ed economiche agli apparecchi di livello semi professionale.

La scelta dipende innanzi tutto dalle esigenze personali: ovviamente, se l’intenzione è quella di farne un utilizzo occasionale, ad esempio preparare il pane o la pizza in occasione di festività o vacanze, non è necessario scegliere un modello di fascia alta.

Al contrario, chi avesse invece deciso di preparare autonomamente pizza, pane, dolci e pasta fresca per tutta la famiglia, ha bisogno di una macchina dalle performance più elevate.

Gli elementi più importanti da valutare nella scelta di una macchina di questo tipo sono la semplicità di utilizzo e di manutenzione, le funzioni, il materiale con cui è realizzata e le dimensioni, verificando di avere spazio a sufficiente sul piano di lavoro della cucina o all’interno di uno scaffale.

Alcune macchine per la panificazione offrono la possibilità di scegliere tra diversi programmi preimpostati e di preparare prodotti privi di glutine o a base di farine integrali, le impastatrici spesso sono invece dotate di numerosi accessori che le rendono adatte come valido supporto nella preparazione di moltissime squisite specialità.

 

 

 

 

Loading...