Meteo Molise: le previsioni per tutto l’anno

Vuoi conoscere il meteo Molise in anticipo, così da sapere come organizzarti in ogni occasione? Ecco tutte le anticipazioni, che permettono di valutare al meglio come muoversi in caso di eventuali piani ed eventi, che non si vuole rimandare.

Conoscere il meteo: perché è importante sapere che tempo farà?

L’uomo fin dall’antichità si è dimostrato attento ai cambiamenti climatici ed ha sperato di poter prevedere con certezza il meteo per l’immediato futuro. Fortunatamente oggi è possibile contare su strumenti sofisticati che consentono di reperire informazioni piuttosto precise. Del resto conoscere le previsioni con mesi d’anticipo in alcuni casi è fondamentale. Può essere utile, ad esempio, quando si deve organizzare un matrimonio o un evento importante all’aperto.

Tuttavia fare delle congetture non è sempre facile, in quanto si possono verificare delle cambiamenti, a causa del manifestarsi di fenomeni non prevedibili che possono portare a delle significative modificazioni. Di fatto, le previsioni meteo più affidabili sono quelle che non si spingono oltre i quindici giorni. Gli esperti, però, riescono, attraverso specifiche valutazioni e calcoli, a stabilire in linea di massima che cosa accadrà dal punto di vista meteorologico nell’arco dell’intero anno.

Le previsioni meteo oggi: cosa è fondamentale sapere?

La meteorologia moderna si basa sul concetto di previsioni meteorologiche numeriche (Numerical Wheater Prediction). Secondo questo metodo, i processi atmosferici possono essere simulati attraverso l’attuazione di complesse equazioni. La raccolta dati sul suolo avviene mediante strumenti di rilevazione specifici altamente sofisticati, quali anemometri, igrometri, termometri, pluviometri e così via.

La raccolta di informazioni in aria, invece, avviene tramite gli aerostati o palloni-sonda, che consentono di misurare le condizioni atmosferiche fino a 20 chilometri di altezza, nonché di trasmettere quanto raccolto e registrato a terra. L’elaborazione dei dati, invece, viene affidata a dei particolari computer. Tuttavia questi macchinari, per quanto sofisticati, non riescono a restituire previsioni certe, anche perché alcune zone non vengono coperte da strumenti meteorologici.

A fornire un grande aiuto sono i satelliti, i cui dati però devono essere estrapolati ed interpretati. Inoltre, non bisogna dimenticare che l’atmosfera tende a variare rapidamente, mentre le osservazioni vengono attuare ad intervalli regolari, il che porta a fornire, per forza di cose, un quadro incompleto dell’evoluzione temporale.

L’obiettivo della meteorologia è quello di migliorare il più possibile la raccolta dei dati, in modo da avere un’attendibilità sempre maggiore. Con ogni probabilità, per ottenere migliori risultati, sarà necessario estendere le previsioni meteo anche a quelle ambientali. Infatti, le variabili biologiche, idrogeologiche ed oceanografiche, a differenza di quello che si potrebbe pensare, sono estremamente importanti e non possono essere trascurate.

Molise Autunno 2019: grandi sorprese per i prossimi mesi

Con l’arrivo di Ottobre le temperature subiranno un netto calo, a causa del manifestarsi della prima sventagliata Artica. Seguirà un periodo di maggiore stabilità grazie al sopraggiungere dell’anticiclone delle Azzorre. Di fatto si assisterà alla cosiddetta “Ottabrata”. Si tratta di una fase, attesa in pieno autunno, in cui le temperature risultano particolarmente miti ed il cielo appare estremamente sereno, fatta eccezione per qualche foschia al mattino presto.

Nella seconda parte del mese, invece, potrebbero aumentare le perturbazioni, a causa dello spalancarsi della porta atlantica. Di fatto, è ipotizzabile, specialmente nell’ultima decade, che si verifichino copiose piogge, a seguito della formazione di cicloni mediterranei, generati dai mari ancora eccessivamente caldi. Le temperature, invece, dopo un avvio piuttosto freddo, per il resto del mese non andranno oltre alle medie stagionali.

Con l’arrivo di Novembre potrebbe aumentare il maltempo e solo verso la metà del mese potrebbe esserci una tregua anticiclonica, in grado di garantire condizioni più stabili. Tuttavia la sorpresa più grande si potrebbe avere sul finire del mese, quando masse di aria gelida potrebbero raggiungere il Bel Paese, determinando la comparsa di temperature invernali.

Molise Inverno 2019-2020: temperature oltre la media e precipitazioni elevate

Dato che per arrivare all’inverno mancano ancora diversi mesi, per avere qualche informazione in merito al meteo è necessario affidarsi ai principali indici atmosferici a scala emisferica, nonché alle proiezioni a lungo termine, che forniscono uno sguardo generale su temperature e precipitazioni.

Per quanto riguarda Dicembre si avverte un’anomalia nel campo della pressione sull’Oceano Atlantico. Ciò potrebbe portare ad un surplus di precipitazioni, non solo in Molise, ma anche su tutto il resto d’Italia. Per quanto riguarda, invece, le temperature sembra che ci saranno anomalie positive, ovvero valori oltre la media.

La stessa situazione potrebbe verificarsi anche a Gennaio, in quanto dovrebbe manifestarsi una particolare configurazione emisferica: un blocco di alta pressione sull’Europa orientale ed una falla invece in pieno Oceano Atlantico. Nella seconda parte dell’inverno, invece, avrà una certa importanza il comportamento del vortice polare, che tra Febbraio e Marzo potrebbe andare in frantumi. Ciò determinerebbe l’invio di masse di aria gelida dal Polo Nord.

Molise Primavera 2020: inizio positivo e progressivo peggioramento

La primavera in Molise dovrebbe iniziare, come nel resto d’Italia, in maniera positiva, ovvero con il sopraggiungere di un’ondata di bel tempo e con temperature superiori alla media stagionale di circa 1 o 2 gradi. Nella terza settimana di Aprile, però, le cose dovrebbero cambiare drasticamente, per poi complicarsi ulteriormente, a causa del mix esplosivo generato dalle correnti di aria calda che incontreranno le correnti di aria fredda in arrivo dall’Islanda. Questa situazione potrebbe favorire il maltempo ed il sopraggiungere di temporali. Il tutto dovrebbe perdurare fino a metà Maggio.

Molise Estate 2020: non sono previste grandi sorprese

Nonostante sia particolarmente difficile, come già ricordato diverse volte in precedenza, fornire delle previsioni meteo precise a lungo termine, qualche indicazione è stata data per l’Italia in generale ed anche per il Molise. L’estate 2020, secondo gli esperti, non dovrebbe essere caratterizzata da grandi sorprese. Di fatto sembra che le precipitazioni si concentreranno soprattutto a Giugno, mentre andranno a diminuire durante tra Luglio ed Agosto.

Sembra anche che non ci saranno ondate di fresco o di caldo di lunga durata. Qualche giornata di afa intenso si avvertirà, con ogni probabilità, nella seconda metà di Luglio. Per quanto riguarda Settembre, invece, i dati fanno supporre che le temperature e le precipitazioni saranno nella media, anche se il sopraggiungere di particolari condizioni potrebbero stravolgere completamente la situazione.

Loading...