Come vestire una bimba al battesimo

La stagione estiva si sta avvicinando e con essa inizia ad esserci aria di cerimonie tra battesimi, matrimoni, comunioni ed anniversari. In particolare, nel caso in cui siamo stati invitati ad un battesimo e siamo genitori di una piccola femminuccia, ci chiederemo:”ma come posso vestire la mia bambina al battesimo?“. In questa guida vedremo come scegliere un vestito da battesimo per bambina, l’importanza dei colori e della stagione in cui si terrà la cerimonia e le marche più apprezzate dai genitori. Potrete approfondire questo l’argomento leggendo maggiori dettagli su giochiprimainfanzia.it

L’importanza della stagione

Il primo fattore da valutare, quando ci si accinge ad acquistare un vestito da battesimo per la propria bambina, è la stagione in cui si terrà la cerimonia. Nel caso in cui la cerimonia si tenesse in estate, è fondamentale scegliere un vestito da battesimo quanto più confortevole possibile per nostra figlia. Non dimentichiamoci, infatti, che il vestito da battesimo dovrà essere indossato per buona parte della giornata e se non ci preoccupiamo del comfort che il vestito deve possedere, rischiamo di rovinare la giornata alla nostra piccola. In caso di cerimonie estive, quindi, optiamo per:

  • abiti realizzati in cotone in buona qualità
  • capi estremamente traspiranti

E se la cerimonia si tiene in inverno? In questo secondo caso, invece, dovremmo optare necessariamente per capi realizzati in lana, caldi, confortevoli e muniti di una serie di accessori moda, come mantelline, guanti e pellicciotti, che permettono di coprire altre parti del corpo di nostra figlia, che difficilmente l’abito da solo riesce a coprire dal freddo.

I colori più ricercati

Compreso in quale stagione si terrà la cerimonia, dobbiamo iniziare a lavorare sui colori che caratterizzeranno l’abito di nostra figlia. Partiamo dal presupposto che un abito da battesimo o, in generale, da cerimonia deve necessariamente trasmettere e comunicare eleganza. In tal senso dobbiamo dirigere le nostre scelte verso colori sobri, tenui e pacati che giocano a questo ruolo. A tal proposito i colori migliori da scegliere sono:

  • il bianco;
  • il bianco misto a rosa chiaro;
  • color avorio;
  • colori pastello tenui e leggeri.

Insieme ai colori, non ci dimentichiamo delle trame che caratterizzano la fantasia ed il design dell’abito. In tal senso una buona abitudine è quella di optare per abiti caratterizzati da design floreali che, insieme a colori calmi e pagati, trasmettono eleganza e raffinatezza.

Le marche più amate

Se, invece, vogliamo andare sul sicuro per non commettere alcun errore e rendere la nostra bimba una principessa, possiamo dirigere la nostra scelta direttamente verso le marche più apprezzate e desiderate dai genitori. In tal caso in questo campo, la fanno da padrona le seguenti marche:

  • Brums
  • Petit
  • Shiny Penny
  • Cinda
  • OBEEII
  • Happy Girls
  • Sawanica

Una menzione particolare merita la Brums con i suoi materiali di estrema qualità, il suo adattamento impeccabile sul corpo dei bambini e le aperture a zip posteriori di ottima fattura. Se, invece, vogliamo rendere la nostra principessa una vera e propria regina, allora possiamo optare direttamente per abiti da battesimo firmati. Per concludere, ricordati che qualsiasi sia la tipologia di abito che sceglierai per la tua piccola, mai nessuna scelta sarà migliore di quella che proviene direttamente dall’istinto e dall’intuito di una mamma. Valuta attentamente tutte le proposte che trovi online o in negozi specializzati, ma fai la tua scelta in base a ciò che ti dice il tuo cuore … e tanti auguri!

Loading...