Sistema Isofix o cinture di sicurezza: i due sistemi di fissaggio dei seggiolini a confronto

Quando si parla di seggiolini per auto è di fondamentale importanza interrogarsi su quale sia il metodo migliore per fissarlo al sedile. Fondamentalmente, ci sono due sistemi alternativi da prendere in considerazione: l’Isofix oppure la cintura di sicurezza. In questo approfondimento, vediamo di evidenziare i pro e i contro delle due soluzioni.

Isofix: i punti a favore

Il sistema Isofix per agganciare il seggiolino per bambini all’aeromobile è probabilmente la soluzione migliore che c’è poiché il rischio di installazione errata è estremamente basso. Con il sistema omologato Isofix i seggiolini agganciati correttamente sono oltre il 94% garantendo un livello molto alto di sicurezza in automobile.

Installare un seggiolino con questo sistema è molto facile: basta inserire i connettori del seggiolino negli agganci del sedile e il gioco è fatto! Non c’è il rischio di partire con il seggiolino fissato male grazie al fatto che i passaggi de eseguire sono pochi e veloci: tutti ci riescono senza impazzire.

Questi sistemi sono sicurissimi, come dimostrato dai crash test effettuati che ne confermano le caratteristiche di qualità.

I seggiolini sono il sistema Isofix hanno o il top Tether e il piede di supporto  aggiuntivo che garantisce una stabilità ancora maggiore. Il terzo punto di ancoraggio conferisce, infatti, maggiore stabilità perciò è notevolmente migliore in caso di incidente.

I contro del sistema Isofix

Esistono anche dei punti a sfavore quando si parla di seggiolini per auto con sistema Isofix, iniziando dal fatto che non tutte le automobili hanno gli agganci. Solamente le automobili di ultima generazione hanno già predisposti gli agganci per assicurare il seggiolino al sedile dell’automobile.

Inoltre, questi prodotti hanno un costo più elevato rispetto a seggioloni che utilizzano altri sistemi per il fissaggio. Il loro peso è anche maggiore perciò non è facile, per esempio, spostare il seggiolino per bambini da un’automobile all’altra.

I vantaggi nell’usare le cinture di sicurezza

Quando si parla di sistemi per fissare i seggiolini per bambini, le cinture di sicurezza sono ancora molto utilizzate. Il motivo riguarda la compatibilità: tutti i seggiolini possono esser installati con le cinture su qualsiasi tipo di auto, comprese quelle che non hanno attacchi Isofix. Sono seggiolini più leggeri e anche più economici, inoltre.

I contro delle cinture di sicurezza

Come in tute le cose, ci sono dei punti a sfavore nell’usare le cinture di sicurezza per installare il seggiolino all’automobile. Il primo problema riguarda la possibilità di sbagliare l’installazione. Secondo di dati raccolti ben 8 genitori su 10 non sono capaci di fissare correttamente il seggiolino, correndo quindi il rischio di una errata installazione.  Ci vogliono più passaggi e più tempo per completare con successo l’operazione e tante volte capita che la fretta e la complicatezza facciano sbagliare.

In caso di incidente, il seggiolino che utilizza le sole cinture di sicurezza per il fissaggio tende a diminuire la sicurezza. Esiste un rischio maggiore di conseguenze spiacevoli nel caso in cui si utilizza un seggiolino per auto fissato con le cinture di sicurezza piuttosto che con gli agganci Isofix.

Loading...