Agosto in fiore: il Comune di Termoli indice un concorso per abbellire il centro storico cittadino

Termoli. L’Amministrazione locale ha indetto il concorso “Agosto in fiore” per votate i cittadini ed i turisti alla bellezza. Sono stati messi in palio 700 per coloro che realizzeranno le migliori composizioni floreali per balconi, terrazze, aiuole, cortili e giardini, posti in corrispondenza di Corso Nazionale, via Roma, Borgo Antico e Corso Umberto. Tale iniziativa ha come intento quello di promuove la cultura del verde, ma allo stesso tempo di rendere la città più accogliente e coinvolgere gli abitanti alla valorizzazione del patrimonio cittadino.

Gli obiettivi del concorso

Gli intenti del concorso sono diversi ed estremamente nobili:

1) promuovere i valori ambientali e la cultura del verde;

2) favorire la conoscenza dell’urbe e delle sue architetture;

3) agevolare la presenza di decori floreali, al fine di ridurre l’impatto degli spazi urbani;

4) diffondere la conoscenza delle specie floreali e del loro significati nascosti;

5) migliorare la qualità della vita e di quello che è ambiente cittadino.

La partecipazione a tale evento è gratuita e prevede l’abbellimento, a proprie spese, dei balconi o delle aree del centro storico con specie vegetali in zolla od in vaso. Non sono ammessi, invece, fiori recisi, nonché sintetici od artificiali. Tale manifestazione è aperta un po’ a tutti: residenti, cittadini, ma anche vacanzieri stagionali, commercianti e privati, che hanno il pollice verde, che amano la natura o che vogliono semplicemente cimentarsi in qualcosa di nobile e di diverso.

Oltre ai singoli, tuttavia, sono consentite anche iniziative collettive o di gruppo, ovvero collaborazioni di quartiere, di condominio, di strada o di piazza. L’importante è che vengano impreziositi balconi, vicoli, negozi, spiazzi ed androni aperti.

Informazioni utili per partecipare alla manifestazione

Per partecipare alla manifestazione, che ha come intento quello di abbellire Termoli, sfruttando le bellezze naturali, è necessario compilare un apposito modulo, disponibile sulla pagina istituzionale: www. termoli.gov.it, entro il 31 luglio 2018. Una volta sottoscritto il documento, questo deve essere consegnato all’Ufficio Protocollo del Comune di Termoli od inviato all’indirizzo di posta elettronica: comunetermoli@gmail.com.

A valutare le composizioni floreali dislocate sui balconi, le terrazze, gli angoli verdi ed i giardini cittadini, sarà una commissione appositamente studiata per la rassegna, che opererà dal 1 agosto al 30 ottobre 2018. Durante tale periodo i partecipanti dovranno avere cura delle proprie opere vegetali e preservarne la bellezza.

Per eleggere il vincitore, infatti, verranno presi in considerazione alcuni aspetti, come l’originalità della composizione proposta, l’abbinamento cromatico dei fiori e delle piante prescelte, il tipo di accostamento effettuato e l’adeguato inserimento degli elementi verdi e colorati all’interno dell’ambiente cittadino e delle aree considerate idonee per l’attuazione del concorso. Inoltre, verrà considerata anche la varietà delle piante assemblate e la loro durata nel corso del tempo. A tal proposito, quindi, è fondamentale che vengano individuate specie, la cui fioritura sia prolungata, così da non alterare la bellezza del tratto cittadino che si intende valorizzare.

Ad ognuno degli elementi descritti verrà attribuito uno specifico punteggio, in modo da stilare una classifica ed individuare la composizione migliore, alla quale destinare il premio. Il comune spera in una partecipazione massiva, così da rendere la città di Termoli un luogo accogliente, in cui farsi inebriare dalle suggestioni della natura.

Loading...