5 stili per la tua ristrutturazione edilizia

Quando sei alle prese con le ristrutturazioni edili Roma, ci sono diversi stili che possono fare al caso tuo. Raccogli le idee, storia riviste cerca ispirazione leggendo anche questo breve articolo che ti indica gli stili oggi più utilizzati e amati.

Lo stile moderno ed essenziale

Uno degli stili che va per la maggiore scelto da molti Durante le ristrutturazioni edili Roma è sicuramente quello moderno. Si tratta di uno stile d’arredo molto semplice ed essenziale che predilige la pulizia evitando mobili ricchi e decorati. Si usa per valorizzare lo spazio e potrebbe fare al caso tuo se ami un ambiente essenziale senza troppi ninnoli e disordine. I colori più utilizzati sono quelli base.

Un tocco più nordico

Uno stile che potrebbe fare al caso tuo è quello nordico. In questo caso, l’ambiente è caratterizzato dalla presenza del legno semplice e naturale come quello di pino o abete. È uno stile che guarda molto alla funzionalità ma lascia spazio anche a dei tocchi di design.

Le ispirazioni etniche

Se ami viaggiare lo stile che fa al caso tuo potrebbe essere quella etnico. Ricorda di evitare però una accozzaglia di stili che c’entrano poco l’uno con l’altro ma fissati su una ispirazione ben precisa.

Lo stile classico con richiami retrò

Lo stile classico tipico delle abitazioni più datate, oggi si rinnova e acquista nuovo charme grazie a richiami retrò. Dello stile di arredo classico il vantaggio di essere senza tempo durare a lungo negli anni oltre le mode passeggeri del momento. I materiali più utilizzati sono legno oggi puoi trovare soluzioni più economiche grazie materiali tipo il laminato.

Il nuovo upclycling

Quando senti parlare di stile upclycling, si fa riferimento a una ambiente caratterizzato da tanti oggetti di recupero che ritrovano una seconda vita. Uno stile sicuramente al passo con i tempi protesi sei una persona che ha a cuore la salvaguardia del pianeta preferisce recuperare il più possibile senza acquistare nuovi mobili. Ideale anche se ti piace il vintage.

Loading...