4 cibi naturali energizzati consigliati da FreeLandTime per combattere la stanchezza

L’estate ti spossa? Sei senza energia? La sera crolli sul divano? Cerchi un rimedio naturale contro la stanchezza?

Se anche tu durante i mesi estivi hai le energie a terra e cerchi un rimedio naturale senza dover far ricorso ai farmaci e agli integratori chimici, ecco quali sono i migliori per ricaricare le batterie.

La pappa reale: il nutrimento delle api

La pappa reale è un alimento altamente proteico di origine animale. Sono le api a produrlo dal polline per nutrire le loro larve. Ricca di sali minerali e zuccheri, la pappa reale è un ottimo alleato contro la stanchezza perché molto stimolante.

Questo tonico naturale è un rimedio non solo per la stanchezza ma anche per gli stati di debolezza poiché migliora il benessere generale. Funziona sia a livello fisico che intellettuale. Aumenta notevolmente la resistenza e anche la capacità di memorizzare informazioni, difatti lo usano molto anche gli studenti.

Il Cordyceps Sinensis: il fungo miracoloso

Il Cordyceps Sinensis è un conosciuto anche come fungo bruco dato che nasce della testa di un bruco che mangia le spore del fungo che cresce solo sulle alte montagne delle Himalaya. È un rimedio miracoloso contro la stanchezza e la debolezza poiché è in grado di aumentare la ATP, cioè l’adenosina trifosfato che rappresenta la fonte di energia principale dell’organismo. Se non hai energie e cerchi qualcosa per ricaricarti, questo è quello che fa per te.

Chi assume il Cordyceps Sinensis ha un vero boom di energia, buon umore e anche lucidità mentale perciò si usa anche in età avanzata. Alcuni studi rivelano che migliora anche le prestazioni a letto. La vitalità delle cellule migliora notevolmente dopo l’assunzione di questo fungo che potenzia anche la funzionalità cardiaca e allontana la depressione, grazie a una migliore ossigenazione cellulare.

Il guaranà: effetti simili al caffè ma più duraturi

Da una pianta rampicante, sempreverde, della famiglia delle Sapindaceae, si ricava il guaranà, un’altra sostanza del tutto naturale che ti aiuta a ritrovare le energie quando sei giù. Ha proprietà stimolanti che si sono rilevate ottime in caso di affaticamento e stanchezza.

La molecola che agisce contro la stanchezza è la guaranina, con effetti simili alla caffeina ma più duraturi. L’effetto sul corpo è un aumento dell’ossigenazione con conseguenze positive anche sugli sportivi e sugli universitari.

Il ginseng: il tonico contro lo stress

Assumi anche tu del ginseng se sei a terra e vuoi migliorare la tua risposta allo stress fisico e mentale. Questo prodotto aiuta il corpo ad adattarsi meglio ai periodi di stanchezza e di stress. Si usa moltissimo anche in caso di sistema immunitario indebolito.

È un tonico naturale usato da millenni nella medicina tradizionale orientale perché rafforza il sistema immunitario. Si è visto che il ginseng è capace di attivare la produzione di un particolare ormone antagonista del cortisolo, cioè una sostanza che contrasta gli effetti dell’ormone dello stress. Se la tua stanchezza deriva da stress legato a impegni di lavoro e famigliari, questa è la soluzione che cercavi.

Loading...