Passione vinile: riprodurre i 33 e i 45 giri con Extra Sound

Diversi supporti per ascoltare musica, come le audiocassette e i compact disc, sono andati in pensione con l’arrivo della digitalizzazione. Lo stesso però non si può dire dei vinili che, invece, sono ancora molto richiesti sul mercato mondiale. I 33 e i 45 giri guadagnano quote di mercato mentre gli altri supporti sono in costante discesa.

Che si tratti di una moda passeggera o di un fenomeno di costume, ormai è evidente che il disco in vinile è apprezzato proprio da tutti, indipendentemente dall’età. Molto giovani, infatti, ci sono appassionati a questo supporto per ascoltare la musica, non solo quella già uscita ma anche i lavori più recenti. Addirittura, oggi diversi band e cantanti famosi escono con il nuovo lavoro in edizione digitale e su vinile!

Fabbriche che producono vinili e negozi di musica che sembravano spacciati ritrovano nuovo slancio grazie alla moda del vinile. Non solo gli appassionati, ma anche i comuni mortali si ritrovano amanti del vinile. Il supporto realizzato in PVC oggi è diventato anche ecologico poiché si stampa utilizzando la plastica riciclata dalle bottiglie.

Ci sono diverse proposte per coltivare la passione del disco fisico in vinile e anche per farla nascere nei più giovani. Riprodurre i dischi in vinile oggi è più facile di quanto si pensi grazie a soluzione moderne e alla portata di tutti.

Il giradischi: moderno e tecnologico

Per ascoltare un disco in vinile è necessario avere giradischi. La piccola testina scorrere dei solchi del disco riproducendo la musica. Il bello del vinile è riprodurre sfumature sonore con piccoli aggiustamenti del giradischi.

Non bisogna però pensare che il giradischi sia uno strumento antico poiché oggi se ne trovano di più moderni e tecnologici. Infatti, è possibile trovare supporti che hanno display digitali e si collegano con lo smartphone per altre funzioni extra. I moderni prodotti spesso permettono di ascoltare sia i 33 che i 45 giri senza dover usare due lettori diversi.

Per quanto riguarda il design, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Alcuni prodotti si rifanno alle linee più retrò per mantenere il sapore vintage. Altre case, invece, preferiscono linee più moderne e attuali. Interessanti sono anche i giradischi in verticale. Sono tutti prodotti che trascendono la loro mera funzione di riproduzione musicale, diventando degli oggetti di design.

Gli amplificatori: un suono perfetto e nitido

Uno consiglio per migliorare l’esperienza di ascolto del vinile è usare un amplificatore. Questi strumenti si collegano davvero facilmente ai moderni giradischi. Gli amplificatori audio su Extrasound.it sono ottimi per ascoltare musica dai supporti fisici e non solo.

I vinili, soprattutto quelli vecchi, registravano anche i rumori di sottofondo, i quali si possono ancora sentire alla perfezione grazie agli amplificatori compatti e dal design sempre curato. Un buon amplificatore permette di regolare i vari valori per ascoltare i suoni registrati quasi per errore. Tutte le sfumature delle voci calde si percepiscono meglio grazie questo supporto il cui destino sembrava segnato come quello di compact disc e audio cassette.

Loading...