Il rione Sacro Cuore di Isernia adotta una piccola volpe golosa e bisognosa d’affetto

Il rione Sacro Cuore di Isernia ha deciso di adottare un esemplare di volpe, che si è dimostrato da subito ghiotta di pane, ma soprattutto per nulla timorosa di affezionarsi alle tante persone che ormai da tempo hanno deciso di sostenerla affettuosamente.

Un carattere amichevole

Una giovane coppia, infatti, ha raccontato che hanno “iniziato a vederla sotto casa un mese fa e a differenza di altre volpi che sono diffidenti e scappano via, questa si è avvicinata subito“.

Si tratta, in effetti, di una volpe molto amichevole, che sembra quasi sorridere sotto i baffi. É talmente abituata alle persone che si lascia avvicinare da tutti senza problemi e perfino accarezzare. All’inizio l’animale aveva mostrato una timida diffidenza, ma poi è diventata giorno dopo giorno sempre più spavalda e socievole. Di fatto, il timore iniziale si è trasformato in poco tempo, in una amicizia profonda che ha coinvolto davvero tanti cittadini.

Un appuntamento immancabile all’imbrunire

Ad adottare il piccolo esemplare di volpe sono stati gli abitanti che popolano la zona compresa tra via Berta, via Leopardi, via Bellini e via Rossini. Ogni sera, infatti, l’animale si presenta puntuale, pronto per ricevere tante coccole e qualche boccone di pane, del quale sembra essere davvero goloso.

Tale bellissima volpe, che ormai ha simpatizzato con gli umani, è diventata la mascotte del quartiere. Infatti, tutti le vogliono bene e non si perdono il suo arrivo serale, accogliendola con tante cose buone da magiare, che vengono disposte presso i gradini delle villette, ma anche sui terrazzi delle abitazioni disposte al piano terra, dove è solita salire, senza provocare alcun danno.

Una vera star del quartiere

La volpina, che si aggira per le strade cittadine all’imbrunire, è golosa soprattutto di pane, che le viene donato dagli abitanti del rione Sacro Cuore di Isernia, in quanto estremamente affettuosa. Infatti, di norma, tale specie è sospettosa e non si lascia avvicinare facilmente. In questo caso la situazione è diversa, in quanto l’animale non ha problemi ha socializzare ed a farsi accarezzare.

Tutti i cittadini della zona, infatti, se ne prendono cura e le vogliono bene. Sembra quasi aver intuito che gli umani l’hanno presa in simpatia e che gradiscono la sua presenza. Più che una mascotte è diventata una vera e propria star nel quartiere, tanto che viene spesso fotografata e ripresa mentre mangia dalle mani di qualche generoso amico.

Sembra proprio che alcuni residenti del posto abbiano deciso di addomesticarla, dato che spesso l’aspettano nel buio per coccolarla. Ad affezionarsi alla piccola volpe è stato anche un gruppo di gatti randagi, che la aspettano ogni sera per cenare, come se fosse una sorta di appuntamento. Terminato il conviviale pasto, poi, ognuno va per la sua strada, consapevole che l’indomani si ritroveranno nuovamente.

Qualche protesta

Tuttavia, la presenza di tale incantevole animale nel quartiere ha sollevato anche qualche protesta. Infatti, alcune persone hanno paura della volpina, anche se questa si è sempre dimostrata molto docile. Alcuni cittadini, quindi, hanno proposto un allontanamento forzato, ma soprattutto la cessazione delle elargizioni serali all’animale, così da scoraggiarne la venuta in città. Tuttavia, va detto che l’esemplare ha dato prova di essere rispettoso e di non causare danni, il che è la dimostrazione che se gli animali vengono trattati bene non sono aggressivi, ne tanto meno pericolosi.

Loading...