Tutelare il proprio patrimonio investendo in oro

Oggi sono davvero tanti gli utenti che decidono di tutelare il proprio patrimonio investendo in oro. I perché di tale scelta sono facili da intuire, andando ad approfondire alcuni aspetti legati a questo bene così prezioso e contestualizzandoli al periodo storico ed economico come quello che stiamo vivendo in queste settimane, periodo in cui l’incertezza economica interessa non solo il nostro paese, ma anche i mercati finanziari di tutto il mondo.

Perché conviene investire in oro?

Per rispondere a questa domanda diciamo che l’oro è considerato in maniera universale un rifugio sicuro, ovvero il suo valore è stabile nel tempo anche durante momenti di crisi o recessione.  Tale stabilità è data dal fatto che questo metallo così prezioso è disponibile in quantità limitata sul nostro pianeta per cui non è soggetto a valutazione e rappresenta dunque uno dei prodotti più sicuri per accumulare ricchezza. Dunque ci sarà sempre una certa domanda di oro nel mondo, e ciò contribuisce a garantire la stabilità del suo valore.

L’oro è un bene non disponibile illimitatamente

Come accennato, l’oro che può essere estratto nel pianeta, seppur tanto, è comunque presente in quantità limitata e non è possibile crearlo in laboratorio o comunque a proprio piacimento, come avviene invece con la moneta cartacea che in tempi di crisi viene emessa dai singoli stati creando, però, dell’inflazione e una svalutazione del valore della moneta stessa. Cosa che invece non può accadere con l’oro.

La richiesta di oro è in costante aumento

i settori che hanno maggiormente necessità di oro sono quelli della tecnologia e soprattutto della gioielleria, i quali coprono circa il 70% della domanda di oro al mondo. Entrambi i settori sono in buona salute e fanno costantemente registrare numeri al rialzo, anno dopo anno, nonostante eventuali crisi locali.
Per tale motivo si ritiene che questi continueranno a crescere, e con loro continuerà ad aumentare la richiesta di oro sia per la produzione di preziosi che per lo sviluppo tecnologico, il che contribuirà a mantenere alto il valore dell’oro.

Come si acquista l’oro?

Per transazioni e affari di questo tipo non è ovviamente possibile andare nel negozio sotto casa, ma è bene rivolgersi ad aziende che operano in questo settore e che garantiscono al cliente operazioni sicure, anche nel rispetto della privacy. BonusOro è una di queste aziende, da anni operante nel settore e che consente a privati e aziende di poter investire in oro per tutelare il proprio patrimonio. In questo caso l’oro dell’investitore viene custodito all’interno di caveau blindati che si trovano in Germania.

Qui Il vantaggio è duplice per l’utente, in quanto in Germania tale operazione è completamente esente IVA. In questo paese inoltre non vi sono altro tipo di imposte cui l’utente deve far fronte. Per un investimento di questo tipo è importante sottolineare che i dati del cliente non vengono ceduti a terzi, per cui nessuno può venire a conoscenza del fatto che è stato effettuato un investimento di questo tipo, e tra l’altro solo l’investitore può avere accesso al suo caveau blindato.

Un investimento di questo tipo è dunque in grado di offrire ad ogni soggetto la sicurezza necessaria, soprattutto in periodi come quello attuale in cui il rischio di recessione appare essere sempre più vicino. L’oro invece sappiamo bene che e non va a svalutarsi, a differenza della moneta cartacea o dei soldi depositati sul conto corrente, per cui è ritenuto ad oggi un rifugio sicuro per far sì da non vedere svalutarsi il proprio patrimonio.

Loading...