Sicurezza: riconoscere le situazioni a rischio

Ci sono diverse situazioni che possono esser definite a rischio in merito alla sicurezza. Si tratta di riconoscere certe situazioni in maniera da incrementare la sicurezza onde evitare di subire un furto con scasso.

Chi abita ai piani bassi

Chi abita nei bassi, al piano terra o al paino rialzato, dovrebbe preoccuparsi un po’ di più della sicurezza. Va detto che le finestre, in questo caso, sono la via di entrata preferita dai ladri e dagli scassinatori, perciò sarebbe opportuno adoperarsi per avere degli infissi nuovi di zecca. Le finestre dei piani più in basso sono facilmente raggiungibili dal livello strada e ciò fa sì che queste abitazioni siano facile preda dei malintenzionati. Chi ha degli infissi vecchi, dovrebbe preoccuparsene perché sono molto più facili da scansionare. I nuovi infissi in pvc sono la soluzione migliore anche sotto il punto di vista della sicurezza di casa.

Chi abita in zone isolate

Abitare in una zona fuori da centro ha di sicuro i suoi vantaggi, ma può esser un problema dal punto di vista della sicurezza. Un’abitazione isolata può esser presa di mira da ladri e topi di appartamento che possono usare le finestre e le porte finestre per entrare in modo facile, senza dover scassinare la porta di ingresso blindata. In uan zona isolata è più facile per i malintenzionati agire indisturbati senza essere visti perciò chi abita lontano dai centri abitati dovrebbe preferire degli infissi in pvc che sono molto più sicuri rispetto a quelli vecchi in legno.

Chi abita in quartieri già presi di mira

In un quartiere dove sono già state messe a segno alcune rapine in appartamento, è meglio agire a più presto e difendere la proprietà con dei sistemi avanzati di sicurezza. Chi ha degli infissi e dei serramenti un po’ datati dovrebbe al più presto preferire prodotti nuovi che hanno sistemi di sicurezza migliorati come i blocchi per la finestra che impediscono che venga aperta da fuori con la forza.

Per prenotare subito un sopralluogo: www.infissiinpvcroma.it

Loading...