Organizzare un matrimonio perfetto in meno di 6 mesi: ecco come fare!

Dal fidanzamento allo scambio delle fedi in meno di 6 mesi, è davvero possibile? Certamente, se si seguono i consigli giusti. Gli aspetti da considerare sono sicuramente tanti, ma dando le giuste priorità e stabilendo in modo adeguato le scadenze da rispettare, è possibile ottenere un risultato strepitoso in poco tempo. Ecco tutti gli aspetti su cui vale la pena di soffermarsi, per non commettere errori.

Stabilire delle priorità: partire con il piede giusto!

Per riuscire ad organizzare tutto al meglio in poco tempo, è fondamentale stabilire fin da subito le priorità. Del resto vi sono  aspetti che richiedono un po’ di tempo  per essere portati a termine. La prima cosa da fare è prendere appuntamento in comune, in modo da ufficializzare le promesse di matrimonio ed avviare il prima possibile l’iter delle pubblicazioni, che tende ad essere sempre piuttosto lento.

Le coppie che vogliono convolare a nozze in chiesa devono anche accordarsi con il parroco, in modo da capire se sia possibile anche anticipare il corso prematrimoniale. Coloro che puntano, invece, ad una cerimonia civile devono comunque verificare che la sala non sia già occupa ed, eventualmente, fermarla. Non bisogna dimenticare che è sempre possibile sposarsi anche presso un altro comune, nel caso ci fossero problemi con quello prescelto o di residenza.

Conviene cominciare a muoversi fin da subito anche per quanto riguarda la location, in quanto si tratta di uno degli aspetti più ostici da trattare. In questo caso è bene giocare d’astuzia, ovvero ampliare fin da subito la ricerca verso altre città, in modo da aumentare le opzioni da valutare e non doversi accontentare. Ovviamente, se è necessario spostarsi per raggiungere il ricevimento di nozze, è fondamentale anche pensare al trasporto ed, eventualmente, al pernottamento degli invitati.

Prestare attenzione ai particolari: come proseguire al meglio!

Una volta considerati gli aspetti che richiedono più tempo per l’organizzazione, è bene soffermarsi sui particolari, in modo da rendere il matrimonio davvero indimenticabile. Anche in questo caso i punti su cui è necessario focalizzarsi non sono pochi, ma con un po’ di organizzazione è possibile riuscire a non tralasciare nulla. Volendo, ci sono alcuni elementi che possono essere eliminati, come la confettata ed i segnaposto.

Irrinunciabili sono, invece, le fedi, che devono essere ordinate il prima possibile, così da non avere problemi. Si consiglia, quindi, di rivolgersi ad una gioielleria fidata, in modo da rendere tale passaggio rapido e poco impegnativo. Importanti sono anche le partecipazioni, che devono essere inviate per tempo. Ѐ meglio propendere sempre per il formato cartaceo, che è decisamente più elegante.

Online è possibile trovare delle soluzioni facili da realizzare ed economiche. Altro punto sul quale non si può transigere è il cadeau da consegnare agli invitati alla fine del ricevimento. Sicuramente, anche in questo caso, è bene muoversi per tempo e puntare a bomboniere per Matrimonio originali, in modo da lasciare un segno indelebile della giornata. Per ridurre i tempi di attesa è meglio affidarsi al web, avendo cura, però, di scegliere un sito specializzato ed affidabile.

Definire gli ultimi aspetti: una degna conclusione!

Avendo solo a disposizione 6 mesi per organizzare le nozze, è bene sfruttare al meglio tutto il tempo a disposizione. Di fatto, non rimane che scegliere l’abbigliamento giusto per pronunciare il fatidico sì. Per evitare problemi, è bene optare, non per gli atelier tradizionali, bensì per gli outlet, in modo da non dover ordinare nulla e dover provvedere solo ad eventuali modifiche.

Le coppie che amano il vintage possono puntare anche a negozi specializzati, così da avere un look unico, con cui stupire gli invitati. Molto importante per le spose è anche la scelta del bouquet, nonché del trucco e parrucco. Per essere impeccabili, è bene rivolgersi ad un professionista. Tuttavia è possibile anche affidarsi ad un’amica o ad un parente, purché in possesso di buone doti cosmetiche.

Non bisogna dimenticare anche di valutare con attenzione il menù del rinfresco e la torta, che devono essere spettacolari, ma non necessariamente pretenziosi. Importanti, infine, sono anche i fiori, poiché permettono di addobbare e di abbellire, non solo il luogo in cui si celebra la cerimonia nuziale, ma anche la location del ricevimento. Onde evitare problemi, è sempre meglio scegliere fiori e piante di stagione, ossia facilmente reperibili.

Loading...