Bagno Italia: il riferimento per scegliere l’arredamento del bagno

L’arredamento del bagno è una di quelle scelte determinanti quando arredate casa per la prima volta o siete intenti nelle ristrutturazioni.  Con l’arredo Bagno Italia avete la certezza di trovare quello che serve per rendere il vostro bagno non solo pratico e funzionale , ma anche bello e di tendenza.

Scegliere l’arredo bagno non è sempre semplicissimo ed ecco pronti per voi alcuni consigli utili che vi possono aiutare a trovare la soluzione migliore.

Lo stile preferito: uno solo in tutta la casa

Fate attenzione a seguire un filo rosso conduttore quando scegliere l’arredo del bagno e degli altri ambienti domestici. Dovete fare attenzione a non cambiare stile ogni volta che cambiate stanza, altrimenti il risultato finale sarà disorientante.

È importante che vi fissiate su uno stile unico: classico, vintage, moderno, shabby chic, nordico etc. Una volta che trovate lo stile che rispecchia la vostra personalità e il vostro gusto, dovete mantenerlo tale in ogni ambiente, compreso il bagno. Non ha senso avere un bagno con uno stile iper moderno, lineare e molto pulito mentre i mobili del resto della casa hanno ante decorate, pomelli in oro e via così.

Lo stile del bagno non ha nulla a che fare con la praticità, poiché anche un bagno con uno stile vintage ha tutte le più moderne e pratiche soluzioni come il box doccia con il soffione a cascata e le luci per la cromo terapia.

Lo spazio a disposizione: tenete presente la metratura

Quando siete alle prese con la scelta dell’arredo per il bagno, ricordate di prendere bene le misure. Il consiglio migliore è prendere un foglio di carta millimetrata e disegnare il bagno così da poter progettare con massima precisione la disposizione degli arredi.

Non fate l’errore di scegliere i mobili del bagno alla cieca, soprattutto se avete uno spazio piccolo da arredare. Gli ambienti piccoli hanno bisogno di grandi idee e mobili capienti per contenere tutto quello che serve. Sfruttate ogni centimetro fino al soffitto per la colonna accanto al lavandino e potrete mettere tutti i prodotti per il bagno, gli asciugamani, il phon e così via, senza aver disordine in giro.

Le abitudini: che cosa serve in bagno

Quando arredate il vostro bagno, dovete tener presente quali sono le vostre abitudini. La domanda che dovete porvi in questo caso è: meglio box doccia o vasca da bagno? Non esiste una risposta giusta, dipende solo da come siete più comodi voi.

In generale, si può dire che il box doccia è pratico e moderno, perfetto per la vita di tutti i giorni senza sprecare troppa acqua calda. È difatti la soluzione più indicata per tenere bassi gli importi della bolletta del gas e dell’acqua. Oggi moltissime persone chiamano per farsi installare al posto della vasca da bagno incassata un meno ingombrante e più pratico box doccia.

Va però detto che le vasche da bagno oggi sono anche più compatte rispetto a un tempo. Se non potete rinunciare al vostro momento quotidiano di relax, ci sono moltissimi modelli tra cui trovare quella più bella, sia incassata sia free standing.

Loading...