Tragico schianto a Trivento, muore motociclista 67enne • Prima Pagina Molise
Form
06-06-2017, 10:35 • Trivento • Cronaca

Tragico schianto a Trivento, muore motociclista 67enne

Michele Civico
Michele Civico
Incidente mortale nella notte a Trivento. La tragedia si è verificata in contrada 'Uomo morto' intorno alle 22.30. Un uomo di 67 anni, Michele Civico, era alla guida della sua moto, una Aprilia, quando ha perso il controllo del mezzo per cause ora in fase di accertamento, tra le ipotesi anche quella di un malore. E' morto poco dopo e inutili sono stati i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il 118.
Il casco è stato ritrovato a poca distanza dal corpo. Civico era un autotrasportatore molto conosciuto in paese. Lascia la moglie e tre figli. I funerali si terranno nel centro trignino domani alle 15.30.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
Il premio rivcevuto a Los Angeles da 'Lontano dagli occhi".

Tv, dopo Berlino Iannacone vince anche a Los Angeles

Dopo la vittoria di Berlino nuova affermazione del molisano Domenico Iannacone che, con 'Lontano dagli occhi' vince il Realscreen Awards di Los Angeles. Una vittoria ancora più prestigiosa perché ottenuta contro documentari prodotti da Bbc e Chanel 5. Il verdetto è arrivato nella notte. "E' una sensazione bellissima vedere che anche lontano da qui il nostro lavoro e' amato", ha commentato a caldo il giornalista.

 Domenico Iannacone sul tetto d'Europa, vince il Civis a Berlino

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi