Quella volta che Totti segnò una doppietta a Riccia • Prima Pagina Molise
Form
29-05-2017, 15:55 • Campobasso • Sport

Quella volta che Totti segnò una doppietta a Riccia

"Il bombardamento alla porta di Di Lecce diventa costante. Totti si erge a capoclasse e per la Roma tutto diventa più facile. Il biondo centrocampista mostra autorità e tanto senso pratico. Il tecnico giallorosso ribadisce che diventerà un grande del calcio romano, non ha dubbi sulle qualità del ragazzo".
Facile profezia quella messa nero su bianco in questo articolo pubblicato dal Corriere dello Sport il 7 agosto del 1992. Il quotidiano sportivo riferisce di una partita della Primavera della Roma giocata a Riccia contro la squadra locale. In campo c'era anche lui, Francesco Totti, già protagonista e già in odore di promozione nella prima squadra.Un salto che sarebbe avvenuto entro pochi mesi.
L'articolo del Corriere dello Sport che riferisce della partita di Totti a Riccia, il 7 agosto del 1992.
L'articolo del Corriere dello Sport che riferisce della partita di Totti a Riccia, il 7 agosto del 1992.

Provoca emozione, l'ennesima dopo quelle che il Pupone ha fatto vivere al termine della sua ultima partita con la maglia della Roma all'Olimpico, rileggere il resoconto di quella partita. La gara con i molisani finì sei a zero e Totti segnò una doppietta.
"Sul finire ancora Totti e gol. Scatto, giravolta e gol. Gli applausi sono tutti per lui". Così chiudeva la cronaca del Corriere. Cronaca di una storia stellare che era ancora all'inizio.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
Il premio rivcevuto a Los Angeles da 'Lontano dagli occhi".

Tv, dopo Berlino Iannacone vince anche a Los Angeles

Dopo la vittoria di Berlino nuova affermazione del molisano Domenico Iannacone che, con 'Lontano dagli occhi' vince il Realscreen Awards di Los Angeles. Una vittoria ancora più prestigiosa perché ottenuta contro documentari prodotti da Bbc e Chanel 5. Il verdetto è arrivato nella notte. "E' una sensazione bellissima vedere che anche lontano da qui il nostro lavoro e' amato", ha commentato a caldo il giornalista.

 Domenico Iannacone sul tetto d'Europa, vince il Civis a Berlino

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi