Gli esperti del Neuromed all'Accademia Lancisiana per un simposio "Nuovi approcci al trattamento del Morbo di Parkinson" • Prima Pagina Molise
Form
28-01-2009, 15:28 • Venafro • Sanità

Gli esperti del Neuromed all'Accademia Lancisiana per un simposio "Nuovi approcci al trattamento del Morbo di Parkinson"

intervento parkinson
intervento parkinson

Il Prof. Mario Mafredi, Vice-direttore scientifico dell'IRCCS Neuromed e Professore Emerito di Neurologia presso l'Università "La Sapienza" di Roma, e il Prof. Giampaolo Cantore, Direttore del dipartimento di Neuroscienze del Neuromed e Professore Emerito dell'Università "La Sapienza", sono stati i moderatori del simposio "Nuovi approcci al trattamento del Morbo di Parkinson" organizzato dalla prestigiosa Accademia Lancisiana di Roma.

L'Accademia Lancisiana, fin dalla sua fondazione nel lontano  25 aprile 1715, è stata sempre un punto di riferimento per convegni di illustri ed autorevoli sanitari chiamati ad intervenire su temi di grande interesse e attualità in campo medico, chirurgico e specialistico.

Ad affiancare Manfredi e Cantore illustri nomi come il Prof. S. Ruggieri, il Prof. P. Romanelli e il Prof. M. Kaplitt.

Il tema affrontato nel corso del simposio, terminato ieri 27 gennaio 2009, è stato il Morbo di Parkinson patologia  che colpisce 250.000 persone in Italia.

Il Neuromed, impegnato nella cura e nella ricerca di tale patologia, l'affronta con diversi approcci e segue il pazienze nel diverso decorso della malattia.

L'attività del Neuromed per il Parkinson concernono: 

  • la neurochirurgia stereotassica che permette di dirigere uno strumento verso un bersaglio cerebrale (target) utilizzando delle coordinate matematiche. I tre principali bersagli stereotassici utilizzati nella terapia della malattia di Parkinson sono: il nucleo subtalamico, la parte interna del globo pallido ed il nucleo ventrale intermedio del talamo;
  • l'infusione intracerebrale di farmaci;
  • la fisioterapia e l'arte-terapia;
  • la ricerca sui Trapianti neurali;
  • la terapia genica, una nuovissima frontiera della ricerca neurologica che si propone di combattere questa malattia integrando geni ad hoc nei neuroni in modo da curarne i sintomi , arrivando addirittura alla possibilità di bloccare la progressione inevitabile.

Condividi questa notizia:

condividi su oknotiziecondividi su del.icio.uscondividi su facebookcondividi su diggcondividi su linkedincondividi su technoraticondividi su googlecondividi su yahoocondividi su livecondividi su stumbleuponcondividi su furl

Commenta questa notizia:

 

Focus
Il premio rivcevuto a Los Angeles da 'Lontano dagli occhi".

Tv, dopo Berlino Iannacone vince anche a Los Angeles

Dopo la vittoria di Berlino nuova affermazione del molisano Domenico Iannacone che, con 'Lontano dagli occhi' vince il Realscreen Awards di Los Angeles. Una vittoria ancora più prestigiosa perché ottenuta contro documentari prodotti da Bbc e Chanel 5. Il verdetto è arrivato nella notte. "E' una sensazione bellissima vedere che anche lontano da qui il nostro lavoro e' amato", ha commentato a caldo il giornalista.

 Domenico Iannacone sul tetto d'Europa, vince il Civis a Berlino

 

Segui PPM anche su facebook!

 

Approfondimenti
Curiosità

La liquirizia riduce la fertilità

Uno studio americano sconsiglia il consumo della radice a quante desiderano un figlio

 

Foto Ansa

Cinque milioni di visualizzazioni per 'Webbastardo'

Spopola in rete il finto 'predicatore'. I cybernauti e lo scrittore Adelchi Battista lo esaltano. E' il nuovo Masaniello

 

Servizi